Itinerario 3: “Giorgione tra Castelfranco e Montagnana”

Giorgione tra Castelfranco e Montagnana - Le trame di Giorgione

“Giorgione tra Castelfranco e Montagnana” – La visita analizza la “nuova trama” della biografia di Giorgione e si sofferma in particolare sulle due opere del pittore la Pala e il Fregio di Castelfranco, sull’unico disegno rimasto dell’artista, ambientato a Montagnana, e sui due affreschi presenti all’interno del Duomo di quella città: opere che mostrano come prima di trasferirsi a Venezia Giorgione abbia già affrontato i temi che troviamo nelle opere successive.

L’itinerario prevede: Ingresso alla Mostra “Le trame di Giorgione” e i luoghi in città ; Visita Libera al Duomo di Montagnana, 1 Pernottamento in hotel 4 stelle a Castelfranco Veneto e dintorni, prima colazione a buffet.
Possibilità di visita guidata all’interno della Mostra.
Su richiesta possibilità di organizzare transfer e visite guidate nei luoghi dell’itinerario
Itinerario 3: “Giorgione tra Castelfranco e Montagnana”
Castelfranco Veneto
Montagnana

Giorgione oltre i “5 documenti” – Il ruolo di Giovan Battista Abioso medico-astrologo

Il ruolo di Giovan Battista Abioso medico-astrologo

Fino al 2011 la trama che raccontava la vita di Giorgione era sostanzialmente la stessa ed era costruita dall’intreccio delle scarse informazioni che si possedevano. I documenti che lo riguardano erano 5: quello del 1506 che dichiara la sua associazione alla bottega di Vincenzo Catena, i documenti che si riferiscono al suo telero per Palazzo Ducale a Venezia, quelli che riportano l’intervento sulla facciata del Fondaco dei Tedeschi nella stessa città tra il 1507-1508, e infine le due lettere tra Isabella d’Este e un suo funzionario che rivelano l’avvenuta morte del pittore nell’ottobre del 1510.

Leggi tutto “Giorgione oltre i “5 documenti” – Il ruolo di Giovan Battista Abioso medico-astrologo”