Presentazione – Le Trame di Giorgione

Le Trame di Giorgione – Capolavori della storia dell’arte e del tessuto riuniti in Casa Giorgione. Per svelare una innovativa storia del costume.

Mostra a cura di Danila Dal Pos

27 Ottobre 2017 – 04 Marzo 2018
Castelfranco Veneto (Tv), Museo Casa Giorgione e altre sedi

La “Pala di Castelfranco”, capolavoro primo di Giorgione, offre il naturale punto di partenza per una sontuosa mostra che trova negli ambienti del Museo Casa Giorgione il suo fulcro. Per espandersi poi in diversi siti della Città Murata, destinati ad accogliere l’attualità della grande tradizione di tessoria della Serenissima di 5 secoli fa.

“Quello che prende il via in autunno a Castelfranco Veneto -spiega Stefano Marcon – Sindaco della città – è un PROGETTO CORALE che coinvolge i principali protagonisti di una comunità, facendo nascere e crescere idee e contaminazioni tra cultura, industria, educazione ed economia.
La Mostra “LE TRAME DI GIORGIONE” diviene l’occasione per mettere in moto uno straordinario PROGETTO DI ACCOGLIENZA senza pari, che vede protagonisti i ragazzi dei Licei e degli Istituti Superiori impegnati in un grandioso progetto di guida ai visitatori, ma anche i commercianti coinvolti in un’operazione di promozione della Mostra attraverso le loro vetrine, i ristoratori intenti ad offrire le eccellenze alimentari del territorio a prezzi agevolati, gli albergatori occupati a proporre un’offerta competitiva, i baristi dediti ad un compito nuovo, quello di “mediatori culturali“.
Sono poi parte importante del progetto, le associazioni di guide, coinvolte nel condurre il visitatore alla scoperta delle unicità artistiche, artigianali ed enogastronomiche del nostro territorio dell’entroterra, e quelle impegnate nell’accompagnare gli ospiti della Mostra nella continuazione di un percorso emozionale nel mondo della “tessoria” a Venezia, dall’Archivio Storico di Rubelli, ai telai della Serenissima di Bevilacqua, fino al Palazzo del terzo protagonista dell’industria tessile veneziana, Mariano Fortuny; e poi anche nell’atelier di Roberta di Camerino e nel Museo del Tessuto e del Costume del Settecento di Palazzo Mocenigo“.

La Mostra
Le Opere
Gli Itinerari

Biglietti / Tickets
INDIVIDUALI
Biglietti / Tickets
GRUPPI E SCUOLE

Il Comitato Scientifico della Mostra

COMITATO SCIENTIFICO

DANILA DAL POS
curatore della Mostra
UGO SORAGNI
DIrettore Generale Musei – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
AUGUSTO GENTILI
già professore di Storia dell’Arte Veneta all’Università di Roma La Sapienza e poi di Storia dell’Arte Moderna all’Universita’ Ca’ Foscari di Venezia.
PAOLO BARBISAN
Direttore Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e i Beni Culturali – Diocesi di Treviso
CHIARA CASARIN
Direttore dei Musei Civici di Bassano
SILVIO D’AMICONE
storico dell’Arte
LUIGI MARIA DI CORATO
Direttore della Fondazione Brescia Musei
ALESSANDRA GEROMEL
storica del Tessuto
ROSELLA LAUBER
storica dell’Arte
PAOLO PERI
storico dell’Arte e del Costume, tra i maggiori esperti italiani d’arte tessile.
CHIARA SQUARCINA
Direttrice di Palazzo Mocenigo Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, del Museo del Merletto di Burano e del Museo del Vetro di Murano.
ALESSIA VEDOVA
Valorizzazione patrimonio artistico ed Eventi espositivi Fondazione CARIPARO

COMITATO D’ONORE
On. GIAN PIETRO FAVERO
Esperto di Storia Veneta
Cav. ATTILIO BIANCARDI
Presidente del Gruppo Sistema Moda di Unindustria Treviso
ROBERTO CONTE
Presidente Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti di Castelfranco e della castellana