Presentazione “Le Trame di Giorgione”

Le Trame di Giorgione

Capolavori della storia dell’arte e del tessuto riuniti in Casa Giorgione.
Per svelare una innovativa storia del costume.

Mostra a cura di Danila Dal Pos

27 Ottobre 2017 – 4 Marzo 2018
Castelfranco Veneto (TV), Museo Casa Giorgione e altre sedi
orari di ingresso alla Casa Museo Giorgione: Martedi / Mercoledi / Giovedi, apertura dalle 10:00 alle 17:00, ultimo ingresso ore 16:30; Venerdi / Sabato /Domenica, apertura dalle 10:00 alle 18:00, ultimo ingresso ore 17:30. Chiusura: Lunedi

La “Pala di Castelfranco”, capolavoro primo di Giorgione, offre il naturale punto di partenza per una sontuosa mostra di ritratti e di tessuti che narrano la storia del costume veneto.  L’esposizione trova il suo fulcro nel Museo Casa Giorgione, per espandersi poi in un percorso che unisce i diversi siti “giorgioneschi” della Città Murata, destinati ad accogliere l’attualità della grande tradizione di tessoria della Serenissima di 5 secoli.
E’ inoltre possibile prenotare visite guidate nel territorio tra Castelfranco Veneto, Asolo e Venezia secondo itinerari che sviluppano il tema della mostra.
[leggi tutto]

La Mostra
Le Opere
Gli Itinerari

Biglietti / Tickets
INDIVIDUALI
Biglietti / Tickets
GRUPPI E SCUOLE

La Mostra – Le Trame di Giorgione

La Mostra ha come punto di partenza il Museo Casa Giorgione che espone le opere pittoriche e i tessuti antichi che le commentano, continua all’interno del Duomo che esibisce opere pittoriche, tessuti e la Pala di Giorgione, prosegue nella Torre Civica dove è collocata l’opera di Nanni Balestrini che  rivisita  “La Tempesta” di Giorgione, fa tappa nello Studiolo di Vicolo dei Vetri dove è visibile la produzione dell’azienda Bottoli di Vittorio Veneto, raggiunge Casa Costanzo dove espone Bevilacqua di Venezia e la Serica 1870 di Pedeguarda, si snoda nella Casa Barbarella con Renata Bonfanti e Paoletti di Follina, conclude il percorso nell’entrata storica del Teatro Accademico dove espone la Tessoria Asolana.

[leggi tutto]

Biglietti / Tickets
INDIVIDUALI
Biglietti / Tickets
GRUPPI E SCUOLE

Gli Itinerari – Le Trame di Giorgione

Asolo / Il Castello Cornaro
Asolo / The Cornaro Castle

Itinerario 1: “Alla Corte di Caterina Cornaro”

La visita intende approfondire la figura di Caterina Cornaro che dopo essere stata Regina di Cipro, diviene Signora di Asolo e da’ vita a una importante Corte Rinascimentale che riunisce gli artisti più significativi dell’epoca, da Giorgione a Pietro Bembo…

Castelfranco Veneto / Centro Storico / Casa Costanzo / Trifora Gotica / Old Town Centre / Costanzo House / Gothic Window with Three Lights

Itinerario 2: “Sulle tracce dei Costanzo”

La visita ripercorre la storia dei Costanzo – i committenti della Pala di Giorgione – fino al trasferimento di Tuzio a Castelfranco.
Si parte dalla stessa Pala che celebra l’antica nobilta’, i prestigiosi incarichi e i titoli acquisiti dall’importante casato, quindi si visitano i luoghi di Castelfranco – Casa Costanzo e lo Studiolo – e quelli di Asolo – il Castello Cornaro e il Barco di Altivole – che ne tracciano la storia…

Montagnana / Cinta Muraria / City Walls

Itinerario 3: “Giorgione tra Castelfranco e Montagnana”

La visita analizza la “nuova trama” della biografia di Giorgione e si sofferma in particolare sulle due opere del pittore la Pala e il Fregio di Castelfranco, sull’unico disegno rimasto dell’artista, ambientato a Montagnana, e sui due affreschi presenti all’interno del Duomo di quella città: opere che mostrano come prima di trasferirsi a Venezia Giorgione abbia già affrontato i temi che troviamo nelle opere successive…

Tomba Monumentale Brion / S. Vito di Altivole (TV) / Architetto Carlo Scarpa
Brion Cemetery / S. Vito di Altivole (TV) / Carlo Scarpa Architect

Itinerario 4: “Da Giorgione a Carlo Scarpa”

La visita muove dalla Mostra “Le trame di Giorgione” che espone alcuni telai della Tessoria Asolana e ne ripercorre la storia soffermandosi in particolare sulla produzione di Carlo Scarpa.
Il viaggio continua poi tra le architetture e i luoghi scarpiani, la Tomba Brion ad Altivole, l’individuazione dello Studio dell’architetto e della Tessoria ad Asolo, fino alla Gipsoteca di Canova a Possagno…

Villa di Maser (Barbaro) / Architetto Palladio / Palladio Architect

Itinerario 5: “I tessuti dipinti nelle Ville Venete”

La visita vuole approfondire l’opera di Paolo Veronese nella Villa Barbaro di Maser, e del “veronesiano” Giovanni Battista Zelotti nella Villa Emo di Fanzolo, si mettera’ in evidenza in particolare, come le vesti dei personaggi affrescati siano ispirate a tessuti e motivi reali che il pittore ha fedelmente riprodotto.

Pedeguarda: Serica 1870

Itinerario 6: “La Via della Seta nella Marca Trevigiana”
La visita muovendo dalla Mostra “Le trame di Giorgione” e volendo approfondire la produzione della seta nel nostro territorio, mostra quanto rimane di due storiche filande, quella posizionata negli annessi della palladiana Villa Emo a Fanzolo, e quella di Pedeguarda dove ha sede la Serica 1870, della quale e’ anche visitabile il fornitissimo spaccio.

Abbazia Cistercense di Santa Maria / Follina

Itinerario 7: “La Via della Lana nella Marca Trevigiana”
La visita intende raccontare la storia dell’industria laniera nel trevigiano, dall’abbazia cistercense di Santa Maria con i pregevoli edifici del centro di Follina legati al prosperare dell’industria laniera, fino al notevole esempio di archeologia industriale rappresentato dall’ex lanificio Andreatta, e dal lanificio Paoletti con la sua pregevole produzione attuale. Da non perdere lo spaccio aziendale.

Palazzo Fortuny – Venezia

Itinerario 8: “Itinerari Tessili Veneziani 1”
L’itinerario intende accompagnare il visitatore nel cuore della tessoria veneziana: dall’Archivio storico Rubelli di Ca’ Corner Spinelli sul Canal Grande, con i suoi 6000 documenti tessili databili tra la fine del xv e la prima meta’ del xx secolo, a Palazzo Fortuny, l’affascinante dimora di Mariano Fortuny Madrazo con le pareti interamente rivestite dei preziosi tessuti in seta e velluto che hanno caratterizzato la produzione di uno dei protagonisti del Novecento della tessoria veneziana.

Museo del Tessuto e del Costume, Palazzo Mocenigo – Venezia

Itinerario 9: “Itinerari Tessili Veneziani 2”
L’itinerario introduce il visitatore nel piu’ antico atelier artigianale di Venezia che conta 4 secoli di storia: qui tra broccati, damaschi, rasi e velluti che lasciano senza fiato, si vedranno gli antichi telai e gli orditori della Scuola della Seta della Serenissima. Il percorso continua a Palazzo Mocenigo dove ha sede il Museo del Tessuto e del Costume, qui tra suggestioni tessili si compie anche un coinvolgente percorso nel mondo del profumo.

Prenota la visita o chiedi informazioni:
Agenzia viaggi Discovering Veneto
tel. 0423 538275 / 392 9321061
prenotazioni@marcatreviso.it

Le foto degli Itinerari sono di Maurizio Sartoretto